.
Annunci online

massimiliano
diario di bordo di un cavallo pazzo
Link

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

blog letto 1 volte


"L'ottimista è un uomo che, senza una lira in tasca, ordina delle ostriche nella speranza di poterle pagare con la perla trovata." - Ugo Tognazzi

"Chi disse :  preferisco avere fortuna che talento, percepì l'essenza della vita" - "Match Point"
Mancherà tutto...
27 marzo 2010

Settanta giorni. Come se fosse la casa del Grande Fratello. E come là le piccole storie si sono amplificate, le isterie sono diventate più forti, le passioni uniche. Amo questo lavoro e, ogni volta, è come se giocassi ai soldatini da bambino. E le convinzioni personali vengono messe da parte, perchè tutti qua lo sanno che Nichi è il mio unico Presidente :) . Presto si torna al lavoro di sempre, bello ma senza questa adrenalina.

Mi sono trovato nella più strana, bella, combattuta, campagna elettorale di sempre! Abbiamo fatto una chiusura di campagna elettorale bellissima, anche questa diversa dal solito. E non so quando mi ricapiterà di essere nella regia del Presidente del Consiglio. "Stringi la camera là", "Collegati con Rieti", "Pino altri dieci minuti", "Giovanni parla...poi ti spiego", quella mezzora in cui 3 piazze su 4 stavano per saltare, lo scherzo perfido di Francesco D.....e i coriandoli che mi sono ritrovato addosso tirati da una persona speciale. Le lacrime, le tante lacrime di due giorni fa e di ieri, abbracciato a puccina, perchè tutto questo sta per finire.

Mancherà tutto di questi giorni, pure la polvere di questo bunker sotteraneo. Mancheranno i rigori "dorici" tirati benissimo da Piro o con le mani in tasca da Incandela. Mancheranno le supercazzole telefoniche, le isterie con i gazebari e i candidati, gli sguardi iniziali di diffidenza di alcuni del piano di sopra tramutati poi in abbracci, le scommesse del Teschio, la tranquillità di Carlo, le telefonate notturne di Claudio. Mancheranno un sacco di cose ma so anche che alcuni di voi resteranno, che non ci perderemo di vista.

In questi settanta giorni ho fatto grandi scoperte, nuove amicizie che possono diventare profonde, su tutte quella col mio compagno di banco, il pazzo dei dardi. Mi mancherà quel tratto di strada fatto tutte le sere tra il comitato e Santa Maria Maggiore...mancherà Serra, Lauretta...tutti...nessuno escluso. Mancheranno le figure di merda fatte con un noto senatore che mi ha beccato ballare "Le stagioni dell'amore", l'altro che ci ha visto fare la partita di calcetto nel pieno del caos liste...

Più di ogni cosa, mancherà quello sguardo in cui mi perdo...e ancora di più, allora, non perdiamoci di vista... 




permalink | inviato da massimiliano il 27/3/2010 alle 14:40 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa
Al caso, fattore sbalorditivo della vita...
18 marzo 2010

"....qualunque amore riusciate a dare o a avere, qualunque felicità riusciate a rubacchiare o a procurare, qualunque temporale elargizione di grazia, BASTA CHE FUNZIONI, e non vi illudete, non dipende per niente dal vostro ingegno umano più di quanto non vogliate accettare è la fortuna a governarvi!" (Woody Allen)




permalink | inviato da massimiliano il 18/3/2010 alle 15:21 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Nuda
4 marzo 2010
Nuda sei semplice come una delle tue mani,
liscia, terrestre, minima, rotonda, trasparente,
hai linee di luna, strade di mela,
nuda sei sottile come il grano nudo.
Nuda sei azzurra come la notte a Cuba,
hai rampicanti e stelle nei tuoi capelli,
nuda sei enorme e gialla
come l'estate in una chiesa d'oro.
 Nuda sei piccola come una delle tue unghie,
curva, sottile, rosea finché nasce il giorno
e t'addentri nel sotterraneo del mondo. 
come in una lunga galleria di vestiti e di lavori:
la tua chiarezza si spegne, si veste, si sfoglia
e di nuovo torna a essere una mano nuda.
(Pablo Neruda)



permalink | inviato da massimiliano il 4/3/2010 alle 21:45 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia
gennaio        novembre